Legginpancia & Legginbraccio

Home Legginpancia & Legginbraccio
Legginpancia: incontri di lettura dedicati ai futuri genitori
Legginpancia, ideato e realizzato da Simona Maiozzi, nasce per offrire ai futuri genitori informazioni sui benefici della lettura precoce incentivando la pratica di parlare e leggere al bambino già durante la gravidanza.

I genitori sperimentano, insieme alla lettrice, la magia e l’incanto della lettura espressiva imparando a relazionarsi, attraverso la propria voce, con la “persona” che è il proprio figlio.
Il dono della voce della mamma e del papà che leggono è un dono prezioso, è un “cordone ombelicale sonoro” che accoglie e rilassa, culla e rassicura, diverte e fa sognare, fa crescere e stimola l’apprendimento e accompagnerà il bambino nel sentiero della vita.

L’evento formativo è strutturato in uno o più incontri della durata di circa 3/ 4 ore ed è rivolto a gestanti e coppie di genitori in attesa.

Laboratorio “Rime per amore”: si può ampliare la proposta di “Legginpancia*” con un laboratorio espressivo per la costruzione di un quaderno da decorare in coppia con la tecnica del collage.

I genitori vi scriveranno filastrocche moderne , popolari e della loro infanzia, scriveranno le proprie poesie e i propri pensieri. “Rime per amore” sarà un piccolo dono prezioso e unico per il nascituro, un libricino che rimarrà un indimenticabile “compagno di parole” da portare nello zainetto, nel passeggino, da custodire sotto al cuscino …

Legginpancia è un progetto di promozione della lettura e si pone come finalità di:

  • – sviluppare le conoscenze sulle evidenze scientifiche relative alla pratica di lettura precoce fin dalla gravidanza per lo sviluppo armonico del bambino; favorire la creazione del “cordone ombelicale sonoro”, un legame emotivo-affettivo tra genitore e figlio connesso alla voce che legge e che narra;
  • – valorizzare il patrimonio culturale di ninne nanne, filastrocche, giochi cantati e nènie tradizionali;
  • – sviluppare abilità di lettura ad alta voce per leggere al proprio figlio (Legginbraccio);
  • – conoscere la letteratura per la primissima infanzia per valutare e scegliere libri di qualità da proporre al bambino
  • – illustrare le linee del Progetto Nazionale “Nati per leggere” promosso da Associazione Culturale Pediatri, Associazione Italiana Biblioteche e Centro Salute del Bambino
Le lezioni saranno sviluppate con una metodologia adeguata alla strutturazione dell’ incontro e/o del corso:

– lezione frontale standard con dibattito conclusivo, suggerimenti bibliografici e tecnici

– dimostrazioni pratiche di letture o di narrazioni con esecuzione diretta da  parte dell’esperta con ausilio di bambole (formato neonato e bambino) e con visione di diversi generi di libri per la primissima infanzia

– solo per il corso di più incontri: esercitazioni pratiche di lettura dei partecipanti

“Legginpancia*” può essere organizzato in ogni ambiente dotato di servizi : libreria, biblioteca, ludoteca, palestra … e si inserisce pienamente nell’ambito dei Corsi di Preparazione alla Nascita.

Per un’atmosfera più accogliente e confortevole, si può proporre ai partecipanti di portare un cuscino e un plaid o trapuntino.

Se la sala è ampia e i partecipanti numerosi è necessario un impianto audio al quale collegare il microfono ad archetto. Per il laboratorio “Rime per amore” occorrono anche dei tavoli con sedie.

All’incontro di “Legginpancia*” possono partecipare fino a 100 persone mentre per “Legginpancia*” con il laboratorio “Rime per amore” son previsti al massimo 30 partecipanti.

Ai partecipanti verrà fornito utile materiale didattico divulgativo sulla lettura : dispensa e bibliografie per lettori adulti e per bambini (da stampare a cura dell’ organizzazione).

Per il laboratorio “Rime per amore” si richiede un piccolo contributo per il materiale di cartoleria.

Legginbraccio: incontri di lettura dedicati ai genitori e ai bambini da 0 a 2 anni
“Legginbraccio*” è un progetto, ideato e realizzato da Simona Maiozzi, finalizzato a:

  • – incentivare la lettura in famiglia come pratica abituale per sviluppare nei bambini una relazione emotiva con i libri;
  • – sviluppare le abilità linguistiche e di apprendimento fin dalla nascita;
  • – i genitori, attraverso l’esperienza magica della lettura insieme ai propri figli, possono rivivere il proprio “bambino interiore” e condividere importanti esperienze a livello empatico e affettivo;
  • – il dono prezioso della voce adulta che legge e che narra rimane un vissuto importante che accompagnerà il bambino nel suo percorso di crescita e nella sua vita.
L’evento formativo Legginbraccio è rivolto agli adulti (genitori, educatrici di Asilo Nido, operatori impegnati nella prima infanzia) e si propone in 3 varianti:

  • “Legginbraccio*”  incontro formativo durata 3/4 ore
  • “Legginbraccio* e Rime per amore” incontro formativo durata 3/4 ore con laboratorio espressivo: un momento di intensa condivisione fra genitori che decoreranno un quadernino e vi scriveranno filastrocche e poesie e annoteranno pensieri e ricordi delle letture condivise con i propri bambini. Un piccolo dono prezioso e originale per il proprio figlio da portare sempre con sé per un abbraccio di parole.
  • “Legginbraccio* con letture animate”  incontro formativo con la partecipazione dei bambini da 0 a 2 anni con i genitori durata di circa 1 ora/1 ora e 30’, con letture, giochi cantati, narrazioni, filastrocche mimate intramezzate da consigli e suggerimenti per i genitori in un clima divertente e coinvolgente.
“Legginbraccio*” si pone come finalità di:

– suscitare il piacere di condividere momenti di lettura in famiglia

– sviluppare le conoscenze sulle evidenze scientifiche relative alla pratica di lettura precoce in famiglia in relazione al futuro sviluppo cognitivo e linguistico-espressivo del bambino

– valorizzare il patrimonio culturale di ninne nanne, filastrocche, giochi cantati e nenie tradizionali

– sviluppare le competenze tecniche di base per leggere ad alta voce ai bambini

– conoscere il Progetto Nazionale Nati per leggere promosso da Associazione Culturale Pediatri, Associazione Italiana Biblioteche e Centro Salute del Bambino

– conoscere i libri per bambini e adeguare i criteri di scelta all’età, alle esigenze, agli interessi e ai gusti dei propri figli

– condividere con la lettrice e il gruppo-genitori le esperienze personali relative alla lettura in famiglia

Le lezioni saranno sviluppate con una metodologia adeguata alla strutturazione dell’ incontro e/o del corso:

– lezione frontale standard con dibattito conclusivo, suggerimenti bibliografici e tecnici

– dimostrazioni pratiche di letture o di narrazioni con esecuzione diretta da parte dell’esperta con ausilio di bambole (formato neonato e bambino) e con visione di diversi generi di libri per la primissima e la prima infanzia

– cenni di promozione della lettura con intermezzi di letture animate, narrazioni e rime giocate

– solo per il corso di più incontri: esercitazioni pratiche di lettura dei partecipanti

“Legginbraccio” può essere organizzato in ogni ambiente dotato di servizi : libreria, biblioteca, ludoteca, palestra … e si può inserire nell’ambito degli incontri tra i genitori e le educatrici dell’ Asilo-Nido. Se la sala è ampia e i partecipanti numerosi è necessario disporre di un impianto audio al quale collegare il microfono ad archetto.

Per “Legginbraccio con letture animate” si consiglia un ambiente confortevole e si può proporre ai partecipanti di portare un cuscino e un plaid/trapuntino per accomodarsi sul pavimento con i bambini in braccio.

All’incontro di “Legginbraccio*” possono partecipare fino a 100 persone.

A “Legginbraccio*” e “Rime per amore” son previsti al massimo 30 partecipanti.

A “Legginbraccio* con letture animate” si prevede fino a un massimo di 15 partecipanti adulti, anche in relazione al numero e all’età dei neonati e dei bambini presenti.

Ai partecipanti verrà fornito utile materiale didattico divulgativo sulla lettura : dispensa , raccolta di filastrocche, bibliografia di testi per lettori adulti e bibliografia di libri per bambini (da stampare a cura dell’ organizzazione).

Per il laboratorio “Rime per amore” si richiede un piccolo contributo per il materiale di cartoleria.

Guarda la fotogallery

simona_maiozzi_legginpancia_legginbraccio_lettura_gestanti_neonato_ (29)

Quanto costa

Su richiesta verrà fornita una locandina dell’evento e un modellino di invito per i genitori o i clienti.

Scarica il pdf con tutte le informazioni relative agli eventi “Legginpancia e Legginbraccio”.

N.B. Per il laboratorio “Rime per amore” è richiesto un contributo aggiuntivo di €60,00 per l’acquisto dei materiali.